Questa volta non portiamo una prova di una pala ... Lo facciamo del materiale più essenziale e quello che dobbiamo coccolare di più per la pratica del paddle tennis e che non è altro che le scarpe. Analizzeremo uno dei grandi modelli presentati da Wilson per questa stagione.

Padel World Press .- Perché diciamo che la calzatura è la cosa più importante? Perché, semplicemente, oltre a influenzare il nostro gioco avrà un ruolo preminente nella nostra salute fisica. Le sneakers sono l'unico elemento che sarà sempre in palio e, quindi, sono il materiale che chiederemo di più in ogni movimento che facciamo, sia che colpiamo una palla o semplicemente che scendiamo in pista, iniziamo con velocità , mantenere l'equilibrio, rallentare, ecc ...

Per tutto quanto sopra, e molto altro, dobbiamo dire che siamo (e dovresti essere) super esigenti con questo materiale ... Quindi oltre a chiedere una bella estetica (che sempre piace) dobbiamo richiedere condizioni, status e caratteristiche che almeno sono ottimali per lo sviluppo della nostra attività 'downer' perché non solo rischiamo di essere più veloci, di saltare più in alto o di avere un buon stile, ma giochiamo anche i più importanti: SALUTE… E questo è l'aspetto su cui ci concentreremo maggiormente.

Dopo aver fatto una dichiarazione di intenti e di condividere con voi qualcosa che noi blasonate (nostre ferite vecchie e croniche rilevate col fuoco), questa analisi presenteremo una calzatura originale e in cui, senza dubbio, ha voluto girare più per l'aspetto salute. Il prestigioso marchio WILSON ci ha dato il campo da importata ultima cosa (che sono certamente di riferimento indiscutibile) e causerà più di un commento sul paddle: The Amplifeel Greys and Greens 2017, con un aspetto e una funzionalità mai visti prima nella pagaia.

Iniziamo l'analisi del prodotto in mano

Non appena è arrivato e abbiamo aperto la scatola, non siamo riusciti a smettere di guardarlo. Un nuovo prodotto nel nostro sport era caduto nelle nostre mani e, all'inizio, aveva già attirato la nostra attenzione perché nel basket avevamo conosciuto solo le scarpe sportive come 'BOOTS' e ora aveva raggiunto il paddle tennis ... Scommessa rischiosa ma per noi ci piace molto che i marchi si assumano dei rischi di tanto in tanto.

Perché così, compagni, abbiamo iniziato e siamo pienamente ciò che tutti chiameranno l'attenzione: la nuova Wilson Amplifeel sono avvio pantofole paddle-stile, vale a dire che portano un integratore aggiunto alla scarpa nella sua bocca ', come una fascia elastica molto simile a una cavigliera in cui, inoltre, vengono aggiunte due fasce elastiche che regolano il piede con una chiusura in velcro.

Per chi non l'ha ancora visto, potrei definirlo un bendaggio funzionale realizzato dai fisioterapisti per avere più consistenza alle articolazioni, una presa apparentemente confortevole. La parola sarebbe coerente o, in altre parole, potresti aver notato che più di un giocatore WPT, e anche giocatori di alto rango molto grandi, indossano cinture alla caviglia per guadagnare stabilità, a causa di un infortunio, di una malattia, o essere la sua parte debole e, quindi, dardo di molti spaventi, o semplicemente perché dà loro fiducia nei propri movimenti ... Ebbene, questa scarpa l'ha già incorporata di serie. È qualcosa di nuovo e non vedevamo l'ora di provarlo.

Per quanto riguarda il resto della scarpa, cosa possiamo dire che non dice il proprio marchio che ha stampato: WILSON. La "W" è sinonimo di scarpe di qualità, anni di esperienza e, a prima vista, mostra.

Il test del colore è un tono 'polvere' grigio come colore di base, per cui la registrazione Wilson del nastro di fissaggio insieme in giallo con il modello 'Amplifeel' e sottile suola bordo congiunto e pattino, quasi lo circonda Il tallone e la mezza suola posteriore si combinano con il colore nero. Per noi è una scarpa molto bella, sobria, senza stridore ma in cui il dettaglio in giallo dona uno stile sportivo e molto elegante.

Il tessuto è duro, con perforazioni sia sul collo del piede che sui lati della scarpa e una sorta di rete nel tallone che sicuramente darà una buona traspirabilità ai nostri piedi. A turno, possiamo vedere a prima vista i rinforzi che questo modello ha e sembra sinceramente che sia una scarpa molto ben armata.

Anche la suola rigida, a spina di pesce e in due colori (giallo-nero), dona un tocco più sportivo alla sua estetica. Quando parliamo di suola rigida non parliamo di durezza in termini di ammortizzazione (ricordate che è il prodotto in mano, lo vedremo in pista) ... Intendiamo dire che se proviamo a piegare le 'punte' con il dito vediamo che ci costa molto. Ci sono altre scarpe sul mercato in cui queste punte sono più morbide. Tra gli altri vantaggi, è che più duri duri, più a lungo durerà la suola ma, al contrario, avremo meno aderenza rispetto a una suola morbida ... È una questione di priorità poiché, ad esempio, abbiamo avuto scarpe che abbiamo lanciato praticamente nuove perché abbiamo mangiato la sogliola.

Per quanto riguarda il suo disegno, evidenzia che ha un disegno diverso sulla parte superiore esterna che arriverà molto bene per spostamenti laterali e per partenze su piste con molta sabbia.

Abbiamo stretto i lacci, il nostro supporto superiore e siamo saltati in pista ...

E finalmente saltiamo in campo con loro. Ci mettiamo le scarpe e dobbiamo ammettere che all'inizio costa un po '... La mancanza di abitudine e la difficoltà di infilare il piede avendo una bocca di ingresso più stretta di una scarpa normale ci fa impiegare un po' più di tempo per indossarle .

Una volta che i lacci sono legati e il velcro superiore è regolato, possiamo dire che queste scarpe si adattano come un vero guanto, sentendo in ogni momento ciò che potremmo immaginare: un fissaggio dell'intera articolazione della caviglia che ci fa sentire molto sicuri. Per mettere una similitudine, sarebbe come indossare un'armatura.

La scarpa è tessuto duro, con fissaggio caviglia armato e un peso medio, quindi abbiamo rimosso dubbio che aveva la mano, era se l'aumento 'Amplifeel' sistema o no il suo peso di modo eccessivo. Non possiamo dire che sono scarpe leggere ma non sono nemmeno le più pesanti sul mercato. Hanno un peso normale all'interno di un modello che si prende cura sia della sicurezza dei movimenti.

Per quanto riguarda la funzionalità libera della caviglia, è un altro cliché che bandiamo. Come abbiamo detto nell'esempio con il prodotto in mano, è una somiglianza tra benda funzionale e caviglia, ma non è né l'uno né l'altro. Note attaccamento, la stretta si vuole, ma non perdersi libero gioco alla caviglia, anche se, come è ovvio, sottoporrà il libero arbitrio della caviglia e, di conseguenza, limita (soggetto) alla fine della corsa stessa.

Cominciamo a muoverci da una parte all'altra e la sicurezza che ti dà nei tuoi piedi e, quindi, nelle tue gambe è una gioia. Possiamo assicurarvi (perché soffriamo in quella parte) che la Wilson Amplifeel ci ha dato una maggiore stabilità non solo alla caviglia o ai piedi ma anche al ginocchio ... E insisto che lo diciamo per nostra esperienza poiché è la nostra parte più debole.

Per quanto riguarda la suola, afferra senza problemi in diverse situazioni di sabbia che abbiamo provato ma non è un grip eccessivo, di quelli che possono lasciarci inchiodati.

I rinforzi e il tessuto duro si notano all'istante, quindi dobbiamo dire che in situazioni di calore elevato è vero che, nonostante il buon sudore, abbiamo lasciato il nostro sudore sulla fascia elastica della caviglia. Sudas è più che un tessuto più elastico o morbido, ma è qualcosa che non ci sorprende in quanto la sicurezza e i rinforzi rendono una scarpa più ruvida e più calda. Come diciamo, non siamo sorpresi perché quando aumentiamo i sistemi di sicurezza, i rinforzi e la durata, abbassiamo il livello di flessibilità e aumentiamo, a seconda del tessuto, la temperatura all'interno dello stivale.

Se osservi l'ammortizzazione, ovviamente non possiamo lamentarci. Ha una buona ammortizzazione, qualcosa su cui Wilson conta sempre. Ciò è dovuto, oltre ai sistemi che la scarpa porta con sé, per il comfort del suo personale, che è anche confortevole e assorbe gli impatti.

Ed è che non abbiamo commentato ... Ma una volta superate le difficoltà di indossarli con il sistema di avvio, dobbiamo assicurarci che una volta dentro, il piede si senta comodo e ben modellato dall'interno della scarpa. Il comfort del piede è un successo clamoroso.

Continuiamo a muoverci e penso che saranno le scarpe che trionferanno tra coloro che soffrono con le loro articolazioni inferiori. Indubbiamente, non possiamo mancare di indicare che finora è la scarpa in cui abbiamo trovato più sicuro e più in uno sport in cui turni, strappi, slittamenti e spostamenti laterali sono il pane di ogni gioco.

Per quanto riguarda il gioco della suola, vale a dire la torsione della suola che eseguiamo nei movimenti di salto e negli spostamenti frontali, si comporta in modo ottimale, senza vanto ma non troppo ruvido o troppo rigido.

In sintesi ...

Il Wilson Amplifeel sono scarpe che hanno un impatto solo nel vederlo e in cui il marchio ha creato un modello confortevole ma, soprattutto, che ci permetterà di goderci il nostro sport con una fiducia in più che ci permetterà di concentrarci solo sulla palla. Li consigliamo a coloro che soffrono con le loro articolazioni inferiori o per coloro che desiderano avere una maggiore stabilità e fermezza nei loro movimenti.

Per quanto riguarda il peso, non è leggero ma sarebbe impossibile essere con queste caratteristiche. Tuttavia, abbiamo provato delle sneakers uguali o più pesanti di queste e che non hanno i sistemi forniti con Amplifeel.

In termini di durata, ti assicuriamo che li abbiamo testati da molto tempo e gli abbiamo dato più potenza e non abbiamo sofferto nemmeno un graffio che non deve essere nemmeno una piccola fessura per rovinare il nostro tessuto. Speriamo, senza rischi di sbagliare, che saranno scarpe per molto tempo.

Come abbiamo detto, ci vorrà un po 'per abituarsi al tempo in cui metterlo, perché il sistema di avvio lo renderà un po' più difficile, sebbene la banda della caviglia sia flessibile e ci siamo già abituati a tirarli.

In un altro ordine di cose è il tema che nei mesi estivi suderemo un po 'di più per ovvi motivi anche se il sudore funziona bene. Dove altro si nota è nella fascia alla caviglia, che sarà bagnata dal sudore (asciuga velocemente). D'altra parte, c'è il problema della rigidità del tessuto esterno dello stivale, che, essendo duro, ci darà stabilità e supporto, ma ci toglierà la nostra facilità e leggerezza.

Di estetica, mettiamo una nota positiva perché è una scarpa sobria ma molto sportiva, con l'evidenziazione gialla sullo sfondo grigio che amiamo.

E finora il Wilson Amplifeel Test, un autentico SHIELD per le nostre gambe sia in prevenzione che in reazione (dopo un infortunio). Pertanto, dobbiamo dire che sono i più sicuri, senza dubbio, che abbiamo provato.

Ricorda che i tuoi commenti sono ben accolti in fondo a questa pagina, via twitter o via email info@padelworldpress.es .

Grazie per la lettura Speriamo che ti piaccia l'analisi.

Hugo R.

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti

condividi
articolo precedenteCabrera de Mar Challenger: ordine del primo round
articolo successivoLeón, sede della quarta tappa del tour della fabbrica StarVie 2017
Padel Word Press
Padel World Press è un giornale on line dedicato al mondo della pala che durante 24 ore al giorno, sarà responsabile di fornire l'ultimo minuto del secondo sport più popolare in Spagna. Notizie, interviste, report, analisi ... Tutti gli appassionati potranno godere della pala da un nuovo punto di vista, sempre serietà, rigore giornalistico e la conoscenza di una squadra con più di un decennio di esperienza nel mondo del paddle tennis.