Padel World Press .- Il Sardegna Open ha avuto una finale femminile vibrante, ricca di emozioni e con tre set ricchi di azioni da ricordare. A tu per tu c'erano due coppie che si erano esibite ad alto livello da quando hanno iniziato il loro percorso in questo torneo... E che si sono date il massimo per offrire a tutti i tifosi uno spettacolo sublime!!

Con un ritmo frenetico, con molta aggressività nelle loro azioni e molto ben piantati in campo, i punti d'oro hanno dato un vantaggio ad Ari Sánchez - Paula Josemaría nel primo set, che è andato in vantaggio sul tabellone (5-7).

Nella seconda e nella terza, Alejandra Salazar - Gemma Triay ha premuto sull'acceleratore e non ha dato opzioni alle rivali. Molto ben piantati in campo, gli allievi di Rodri Ovide difficilmente sbagliano e, con un colossale Gemma in attacco, siglano il 5-7, 6-3 e 6-1 finale.

In un abbraccio, gli attuali dominatori del WPT Ranking hanno festeggiato il loro quarto titolo dell'anno.

Vuoi sapere com'era il gioco? Ti piacerebbe rivivere i momenti migliori di un incontro ricco di azioni spettacolari?

Se è così, non perderti le migliori immagini di questa finale femminile del Sardegna Open, offerte in esclusiva dal team World Padel Tour. Ci sono davvero punti luminosi!

Lo spettacolo non si ferma e possiamo solo dire ... Godetevi il gioco !!!

Fonte e immagine:World Padel Tour

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti

condividi
articolo precedenteHEAD Graphene360 + Alpha Elite 2021: Il brillante rinnovamento di un classico
articolo successivoLe pale dei tuoi idoli: Ceci Reiter
Padel Word Press
Padel World Press è un giornale on line dedicato al mondo della pala che durante 24 ore al giorno, sarà responsabile di fornire l'ultimo minuto del secondo sport più popolare in Spagna. Notizie, interviste, report, analisi ... Tutti gli appassionati potranno godere della pala da un nuovo punto di vista, sempre serietà, rigore giornalistico e la conoscenza di una squadra con più di un decennio di esperienza nel mondo del paddle tennis.