Padel World Press .- Dopo tre intensi giorni di competizione, dopo alcune entusiasmanti Anteprime e Anteprime, finalmente si cominciarono a giocare le partite del tabellone principale del Valladolid Master, una prova che sta servendo a confermare la grande passione con cui questo sport è vissuto nelle terre pucelane.

Per tutto martedì 22 giugno si sono giocate complessivamente 8 partite da cui sono uscite le prime coppie qualificate al secondo turno. Va ricordato che, trattandosi di un Master, tutti i favoriti debutteranno al primo turno.

Nella prima riunione della giornata. Juan Tello - Fede Chingotto non ha deluso. Senza margine di riposo, hanno saputo sfruttare le loro opportunità ma hanno dovuto arrivare al terzo set per vincere 6-4, 4-6 e 6-3 su Ernesto Moreno - Denis Perino.

Subito dopo, i fan hanno potuto godersi una vera mostra di paddle tennis, con la quale Chiqui Cepero - Lucas Campagnolo ha dovuto fare del suo meglio per lasciare Ramiro Moyano - José Rico sulla strada. In un impegno ricco di alternative, il primo ha ottenuto la vittoria per 6-7, 7-6 e 6-3.

Non c'è spazio per il riposo, Paquito Navarro - Martín di Nenno ha avuto un esordio molto confortevole. Il sivigliano e l'argentino sono stati sempre molto solidi e hanno battuto Pincho Fernández - José Antonio García Diestro. Il risultato finale è stato 6-2 e 6-3.

L'emozione non si ferma al Maestro di Valladolid

D'altro canto, Adrián Blanco - Javier Glez Barahona non poteva concedersi un solo secondo per la tregua e, molto solidi nei momenti decisivi, sono riusciti a battere Tito Allemandi - Coki Nieto 6-3 e 6-4, mentre Momo González - Javi Rico Non hanno tolto il piede dal gas e hanno eliminato in una partita vibrante Sergio Alba - Francisco Gil (7-6 e 6-4).

E stai attento Miguel Lamperti  - Arturo CoelloUna coppia che continua a trasmettere ottimi sentimenti torneo dopo torneo, hanno giocato la loro partita contro Christian Fuster - Jon Sanz ... La sua favolosa combinazione di grinta, talento ed elettricità in campo ha dato i suoi frutti sotto forma di 6-2, 4- 6 e 6-3.

Passo per sorprendere!! Juan Martín Díaz - Pablo Lijó ha dimostrato di poter dare più di uno spavento a qualsiasi rivale e, con grande sangue freddo, hanno lasciato sulla strada di una delle coppie rivelazione della stagione: Franco Stupaczuk - Álex Ruiz (7-5, 3-6 e 6-2).

In conclusione, Ale Galán - Juan Lebrón mettere fine all'avventura di Eduardo Chillarón - Jesús Moya (6-2 e 6-3).

L'attività non si ferma al Valladolid Master e possiamo solo dire… Enjoy the Game !!!

Ricorda che puoi seguire tutte le croci e i marcatori del round delle sedici finali cliccando su questo link

Immagini: World Padel Tour

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti