Giorno 25 aprile, i servizi popolari Corredor del Henares ha vissuto uno di quei giorni che rimarranno per sempre impressi nella sia nella memoria dei partecipanti e la storia del club ... e Jorge Martinez e Juan Lebron consegnato il primo di le cliniche con la quale, per tutta la stagione, delizierà tutti gli appassionati.

Padel World Press .- Come parte dell'accordo di collaborazione che hanno firmato con La Solana, sia l'allenatore di prestigio come un giovane giocatore di soli anni 20 (e allievo di George se stesso), non hanno esitato a mostrare il suo volto amichevole e chiudere con il gran numero di fan Hanno completamente coperto i luoghi per partecipare a questo evento atteso.

I primi protagonisti del programma del giorno sono stati i più "piccoli della casa", un gruppo di ragazzi e ragazze tra 7 e 11. Con i volti molto espressivi, la soddisfazione con due dei suoi idoli, a lasciare la pista non smise di raccontare i loro genitori quello che hanno imparato con i consigli e correzioni Jorge, e come ben si aveva attraversato la simpatia e le capacità tecniche di Juan Lebrón.

Entrambi i professionisti, mano nella mano con una magnifica melodia, erano in campo quasi mezz'ora ... E 'stato molto più tempo del previsto, ma tutti stavano avendo così bene che ho detto vale la pena 'extra'.

Proprio in quel momento, è stato il turno degli adulti ... Sono anche rimasti deliziati dopo aver assistito alle dimostrazioni e aver ricevuto consigli tecnici per migliorare i diversi colpi. Tutto ciò è stato praticato, per essere in grado di correggere individualmente ogni studente e, in questo modo, di essere in grado di lucidare dette battute fino ad ottenere prestazioni molto migliorate rispetto al "punto di partenza".

Come tocco finale, Jorge Martinez ha invitato due dei suoi studenti al Damm Fondazione Estrella: Javier Gonzalez Barahona e Coki Nieto (n 1 di junior partner FMP). Entrambi hanno giocato una partita di esibizione contro Juan Lebrón-Óscar Fuentes (quest'ultimo, uno studente della scuola La Solana). È stato un incontro vibrante, con colpi pieni di qualità ... ¿Sarebbe la prima edizione di uno di quegli arresti che si ripeteranno in futuro nel circuito del WPT? Il tempo dirà ma, per ora, l'unica cosa certa è che Juan Lebrón è già una realtà, che ci delizia torneo dopo torneo davanti ai migliori giocatori del mondo.

Con la promessa di ripetere, era giunto il momento di salutare due grandi professionisti che, almeno tre volte di più, torneranno per insegnare le loro lezioni di perfezionamento a La Solana.

Juan Lebrón, durante la clinica che ha insegnato a La Solana

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti