Padel World Press .- In questa occasione, ci lasceranno un articolo in cui Juan Galiano parla di uno degli aspetti fondamentali per avere successo sia nel #pádel come in qualsiasi altra disciplina ... Sapere come posizionarsi, sapere quale dovrebbe essere la tua posizione e dove devi essere in ogni momento può fare la differenza tra vincere o perdere un punto, tra vincere o perdere una partita ...

Non perdere questo reportage arricchente ... Cosa ti piace e impara!

"Essere ben posizionato facilita il nostro gioco e, inoltre, infastidisce gli avversari quando si tratta di colpire.

Perché? Perché se uno è in grado di essere nella giusta posizione in ogni momento, può eseguire tecnicamente il colpo in modo efficace. Se non siamo ben posizionati, anche se abbiamo una buona tecnica di colpire, si dovrebbe notare che la percentuale di efficacia del nostro colpo è ridotta.

Allo stesso modo, essendo ben posizionati, gli angoli e gli spazi liberi saranno ridotti al minimo, quindi l'avversario dovrà aggiustare molto più i suoi colpi per cercare di migliorare.

Quando parliamo di una posizione corretta dobbiamo essere chiari se lo siamo difendendo o attaccando... Perché molte volte questa indecisione è ciò che ci porta a posizionarci male, a non essere in nessuno dei due e, quindi, a rimanere in una zona di transizione in cui non possiamo stare. La verità è che questo errore è tipico dei livelli iniziale e intermedio. A livello professionistico, molte volte si gioca nella zona di transizione anche se dipende da molti fattori poco utili per il padel amatoriale.

Posizione in Difesa:

Circa un paio di passi dietro la linea di servizio e con il braccio esteso lateralmente che non tocca il vetro laterale ... Lavoro guidando i miei allievi attraverso la separazione dei cristalli: all'altezza del giunto di separazione dei 2 cristalli laterali e ad un gradino dalla separazione del primo e del secondo vetro di fondo (8 metri dalla rete e 2-2,5 metri dal vetro laterale). Allo stesso modo, devi riguadagnare quella posizione ogni volta che colpisci.

Posizione in attacco:

Circa un paio di passi dalla rete e nel centro del nostro campo. Lo scopo è che siamo in grado di attaccare la palla se la scaricano e possiamo recuperare un palloncino senza perdere la rete.

La posizione di attacco varia in base alle caratteristiche del giocatore. Se sei lento o corto devi essere più lontano dalla rete perché, in quel caso, sarà molto facile passarlo con un pallone, oltre a recuperare la rete molto più tardi. Se le condizioni sono esattamente l'opposto, il giocatore potrebbe essere più attaccato alla rete.

È molto importante per chi inizia in questo sport imparare a giocare i due giocatori in parallelo e oscillare sempre di lato dove lanciamo la palla ... In questo modo copriremo i normali angoli di ripresa del contrario.

Juan Galiano ".

Foto: Circuito di Estrella Damm

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti

condividi
articolo precedenteNacho Gadea ... uno "Zyklon"
articolo successivoCosa si deve fare per qualificarsi per il Bullpadel e le borse di studio FMP?
Padel Word Press
Padel World Press è un giornale on line dedicato al mondo della pala che durante 24 ore al giorno, sarà responsabile di fornire l'ultimo minuto del secondo sport più popolare in Spagna. Notizie, interviste, report, analisi ... Tutti gli appassionati potranno godere della pala da un nuovo punto di vista, sempre serietà, rigore giornalistico e la conoscenza di una squadra con più di un decennio di esperienza nel mondo del paddle tennis.