La prima puntata della lunga intervista che, insieme al nostro partner Daniel Gamarra Peñalver, abbiamo avuto con due dei migliori giocatori del World Paddle Tour Circuit. Ti senti in competizione? Come affronti la nuova stagione? Non perdere tutto ciò che ci hanno detto.

Padel World Press .- Era un discorso molto desiderato, che ha cominciato a prendere forma alla fine di gennaio e che è stato reso "reale" dal March 16. Come sempre quando abbiamo parlato con loro, l'attesa è valsa la pena.

I membri del numero di 3 paio di Classifica WPT ci ha detto ciò che è stato pre-campionato, cosa aspetti stavano lavorando, sia a livello individuale e il livello socio, come illusione sta per affrontare la sua quinta stagione come compagni di squadra mantenute ...

Poi ti lasciamo con la prima parte dell'intervista con il nostro partner Daniel Gamarra Peñalver ... "Conoscere Patty ed Eli".

Come è stata la preseason? Che cosa hai lavorato di più?

Eli: Si è concentrato sulla parte fisica da quando la preseason è quella fase dell'anno in cui lavoriamo ciò che serve per il resto dell'anno. A livello tecnico abbiamo aggiunto nuovi successi al nostro gioco; tatticamente, in questa stagione svilupperemo diversi modi di giocare rispetto agli anni precedenti. Crediamo che ora sia il momento di allegare queste modifiche al nostro gioco per poterlo ottenere nella stagione. Siamo consapevoli che il padel si evolve.

Vuoi iniziare a gareggiare?

polpetta: Sì, abbiamo un sacco di desiderio. Siamo stati con padel da febbraio e da gennaio con fisico, quindi siamo molto entusiasti di iniziare. Inoltre, quest'anno sono stati apportati miglioramenti al circuito, che offre un extra di motivazione. Nell'aspetto sportivo, penso che siamo migliorati in coppia e individualmente, quindi affronteremo questo palco con grande entusiasmo.

Eli: Mi unisco, hehehe.

Hai vinto il campionato spagnolo per squadre con il Saragozza Tennis Club per il terzo anno consecutivo ... Quali sono le chiavi per far funzionare così bene la squadra? Come è stata l'atmosfera durante il campionato?

polpetta: Nel mio caso, ho giocato con il team per 9 da anni. Per me, il gruppo è come una famiglia. Quando ho iniziato, erano tutti di Saragozza. Quest'anno ci sono stati acquisti specifici ma l'essenza del blocco è stata mantenuta negli anni. Abbiamo speso un sacco di tempo insieme, prima e durante i tornei: Ci siamo allenati insieme, abbiamo condiviso pasti e grandi incontri abbiamo parlato dei valori che hanno bisogno di essere sulla buona strada e lo sport ... Siamo un ananas. Penso che avere quell'unione prima di ogni partita sia un punto a favore della squadra che affronta i tornei. D'altra parte, l'atmosfera è stata spettacolare. Tra una partita e l'altra ci siamo incontrati per parlare delle questioni che sono importanti da affrontare prima di entrare in pista. Penso che questi incontri siano stati la chiave per vincere il torneo e soprattutto per prendere la dura fine.

Eli: Sono d'accordo con Patty e mi unisco di nuovo ... Ma volevo menzionare un argomento di cui si è parlato molto. Alcune persone affermato che la squadra ha avuto vantaggio rispetto al resto perché 1 e 3 la coppia mondo è stato, ma ciò che non viene preso in considerazione è che entrambi i gemelli come Patty e sono cresciuto al Real Saragozza Club de Tenis . Ci siamo allenati come giocatori. È stato lì che abbiamo iniziato a giocare a paddle tennis senza essere ancora nessuno. Per me ci sono due chiavi in ​​questa squadra. Il primo è che siamo tutti consapevoli dell'importanza di ognuno, i punti sono gli stessi e condividiamo tutti la stessa cosa; nessuno vale più di chiunque altro. La seconda ragione è che il nostro capitano, Mariana Pérez, è molto professionale. Ha trascorso diversi mesi a prepararsi per il campionato, rendendo allineamenti ... è laboriosa, ama ciò che fa e ci infonde.

Patty: Mariana a volte ci sorprende con gli allineamenti. Lei, strategicamente, ha sempre un'opzione che non avevamo immaginato ... E questa opzione ci dà la chiave per vincere i campionati.

Eli: A volte suoniamo le "cucine", per cercare di capire gli allineamenti. Poi lei viene e ci dice "questo, questo e questo" ... Ecco quando tutto sembrava a vicenda e dire: "Certo, è vero" ... Penso che se dovessi riassumere il motivo per cui abbiamo vinto il torneo è che ogni di noi abbiamo pensato più al tutto che all'individualità.

Come affronti la prossima stagione?

Eli: Sia Patty che io proviamo a fissare obiettivi che dipendono solo da noi. Questa idea può sembrare un cliché, ma se si pensa che è logico perché tutto ciò che dipende da noi è l'intensità e il desiderio con cui ci alleniamo tutti i giorni. Sfortunatamente, i risultati dipendono non solo da noi ma da molti fattori ... Ma è vero che se le cose vanno bene, i risultati sono più probabili. Credo che questa sia la nostra essenza, quella di seguire la linea di miglioramento giorno dopo giorno, senza ossessioni per i risultati.

polpetta: Nella nostra mano è solo per arrivare ai tornei con la tranquillità di aver fatto bene il lavoro quotidiano. Dobbiamo tenere a mente che affronteremo grandi rivali. Sappiamo che puoi vincere o puoi perdere, devi esserne consapevole ma, soprattutto, devi dare il meglio di noi.

Continuerai a insegnare quest'anno? Come stai come allenatori? Qual è la ragione che ti spinge a continuare ad insegnare?

polpetta: Durante tutti questi anni abbiamo formato un gruppo di persone che sono state con noi sin dall'inizio. Sono come una famiglia, li apprezziamo molto e condividono il nostro modo di vedere la vita, lo sport e il paddle. Come allenatore, sono simile a come sono sulla pista. Cerco di portare a casa i miei studenti alla fine della lezione. L'importante è che si divertano ma imparino anche loro.

Eli: Dò anche lezioni a quel piccolo gruppo con Patty ma a volte scappo, hehehehe, dato che sono molto coinvolto nella gara. La verità è che l'insegnamento è una di quelle cose che mi riempiono e che adoro. Vengo dal mondo dell'insegnamento e, per me, le lezioni sono un modo per unire le due cose che mi piacciono di più: pagaia e insegnamento. Se ti fermi a pensare, il lavoro dell'insegnante è un privilegio dal momento che lavori con persone che vengono per giocare e divertirsi. Il tuo lavoro è basato sul divertimento. Ovviamente, anche gli studenti devono imparare, ma se ci pensate, il vostro lavoro si basa su persone che si divertono e questo è meraviglioso.

Quali aspetti tecnici pensi di poter migliorare in coppia? E individualmente?

Patty: Stiamo lavorando duramente all'aspetto offensivo poiché siamo consapevoli che non è il nostro punto di forza. Anche se non siamo molto alti, possiamo ancora migliorare questo aspetto.

Inizi il tuo quinto anno come coppia ... Come fai a mantenere l'illusione del primo giorno?

Eli: Per me è un privilegio giocare con Patty perché nella pagaia, come nella vita, è difficile trovare qualcuno che abbia la tua lingua e lo stesso modo di intendere la vita, la pagaia e lo sport ... La stessa cosa succede con Neki . Gli 3 formano una squadra in cui mi sento molto a mio agio e questo è ciò che è importante. Il mio sogno è quello di continuare a migliorare e ottenere la versione migliore di me stesso e, fino ad oggi, coloro che possono aiutarmi a ottenere quella versione sono Patty e Neki.

polpetta: Eli e io siamo giocatori molto diversi e per questo motivo ci completiamo a vicenda. Ognuno prende le cose dall'altro. È un modo per imparare dalla persona accanto a te.

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti