Padel World Press .- Lo scorso giugno, in 'This is Paddle', noi parliamo con Marcos del Pilar sul recente avvio della sua attività nel progetto di Wynwood Padel Miami, che sta per aprire le sue porte e diventerà il più grande club di paddle negli Stati Uniti.

Collaboratore nella progettazione delle prime pale di TESTA, con un ruolo molto attivo in NOX e molto coinvolti nei compiti di formazione, da poco tornato a mantenere una lunga e interessante conversazione su paddle tennis, dove abbiamo parlato l'analisi che renderebbe l'attuale situazione dello sport in terre americane: "La mia opinione è che il Il mercato statunitense esploderà nei prossimi mesi. Avremo cambiamenti sostanziali prima dei prossimi due anni. Attualmente la comunità di gioco non è troppo importante, ma ci sono molti fattori che esprimono una grande attività che prenderà forma molto presto. Ci sono molto interessati a sviluppare grande pala del paese, con ottima struttura e lettori multimediali. Con le persone giuste nella gestione, avremo grandi cambiamenti che renderanno il nostro amato sport una grande opportunità di business negli Stati Uniti. Ci sono già altri sport di racchetta da tennis, oltre trionfa qui (pickelball, Platform, POP-pong, ...), in particolare abbiamo alcuni elementi di differenziazione che propone una quota di mercato significativa. "

Dopo questi primi mesi di attività negli Stati Uniti, in cui, fedele al suo spirito inquieto e propositivo, non si è fermato per un solo secondo, lo spagnolo ha dichiarato: "Il lavoro di promozione sportiva è brutale. Quelli di noi che sono qui in questo momento, devono lavorare molto duramente per aprire la strada agli altri. Nelle mani dei tecnici giusti, chiunque cerchi, ripete. E dice ai suoi amici, che a loro volta vengono e ripetono. Sai già come funziona ... I gestori delle istituzioni, i proprietari e i gestori delle strutture conoscono il fenomeno "Pádel Phenomenon" e il potenziale e la redditività del modello e stanno iniziando a prendere posizioni per la costruzione di strutture e l'acquisizione di know-how. come gestirli Siamo nella fase di prescrizione del servizio. C'è molto interesse per gli sport e le attività correlate. Non appena sapete che il modello di business e il padel (nel concept) raggiungono il vostro prodotto Market Fit, sono sicuro che saremo testimoni di uno dei casi di maggior successo nella crescita delle acquisizioni organiche. Offriamo una proposta di valore con importanti vantaggi competitivi, quindi penso che il padel (come business globale) possa crescere molto e in un breve lasso di tempo ".

Grande conoscitore di questo sport, con una vasta esperienza nel settore, ha voluto parlare l'attuale livello di fan e il loro grado di "dipendenza" dalla pagaia: "Come in tutti i paesi del mondo in cui sono stato collegato alle attività di padel, ci sono giocatori di tutti i livelli. In particolare a Miami, c'è un gruppo di giocatori che possono giocare perfettamente le anteprime del circuito WPT; Infatti, svolgono esibizioni con giocatori professionisti (Top 10) e il loro legame con lo sport è sorprendente. Possiamo essere molto grati di averli spingendo lo sport nel mercato americano. Proporzionalmente, ci sono giocatori con un livello molto alto, altri di livello medio e altri che iniziano. Il grande "oceano blu" è ancora tutto da scoprire in tutti quei milioni di atleti americani di tutte le età che presto giocheranno a paddle nel "Nuovo Continente". Per quanto riguarda la rotazione, campione di quella dipendenza per giocatore, ha una crescita esponenziale. Questo è comprensibile per le qualità dello sport, che lo fanno avere successo in quel paese che lo sviluppa. quelle caratteristiche che lo rendono unico e che già conosciamo.

Per avere una visione più globale della situazione, Marcos del Pilar ci ha detto circa il numero di club, pista amatoriale e si stima che negli Stati Uniti: ". Ora ci sono club 11 scariche. La prossima sarà la nostra a Miami, Wynwood Padel, che fornirà un importante salto quantitativo. Conterrà tracce 8, 6 dei quali coperti, e sarà il più grande club negli Stati Uniti. Noi servizio palestra, caffetteria, fisioterapia, terrazza Chill Out, oltre alle comodità di un club di quelle caratteristiche. Secondo le nostre stime, abbiamo attualmente alcune tracce 30 in tutto il paese. La cifra iniziale è piccola ma con le potenzialità di questo paese e come le cose si stanno muovendo velocemente, penso che avremo un aumento di dieci volte più presto. Coefficiente di viralità del nostro prodotto è maggiore di uno ... Ciò significa che non appena si comincia a creare installazioni, la curva di crescita del modello di business sarà chiaramente esponenziale. PromoterSscore Net paddle tennis, come modello di business globale è molto alto e, quindi, le raccomandazioni dei clienti diventare il nostro strumento più venduto. "

Come definiresti il ​​tuo lavoro negli Stati Uniti?

Con un sorriso disegnato sul viso, ha detto: "Intenso, dedicato e appassionato in parti uguali. Non mi fermo per un minuto e con un profilo proattivo come il mio, le opportunità non smettono di succedere. Lavoro su diversi fronti sostenendo la crescita del padel come concetto globale negli Stati Uniti. Attualmente lavoro come manager di un club a Miami (Wynwood Padel) e sono direttore delle operazioni di RPP negli Stati Uniti stabilendo i parametri del programma di formazione e certificazione dei pullman di Padel. Inoltre, lavoro come consulente nello sviluppo del business in più aree di crescita delle pagaie in tutto il paese e come ambasciatore di questo sport. Lavoro intensamente anche con i media (giornali, riviste e TV) promuovendo contenuti che offrono visibilità allo sport. Ci sono grandi progetti e un'infinità di cose da fare e cerco di dare il meglio a tutte quelle entità che fanno del paddle uno sport più conosciuto e globale. Lavoro a stretto contatto con le istituzioni sportive racket del Nord America nella globalizzazione e nello sviluppo dello sport, cercando di espandere il modello di business e la visibilità come strumento per creare opportunità di business per tutte le aziende collegate a questo settore. Partecipiamo a conferenze, organizzando cliniche, eventi, media, interviste, costruendo club, formalizzando accordi, gestendo la gestione delle strutture e garantendo una mappa di alleanze per lo sport che ci permette di validare i canali di crescita e poi scalarli ".

Con una spiccata vocazione all'insegnamento, Marcos del Pilar ci ha parlato di cosa possiamo aspettarci corsi di formazione e certificazione degli allenatori negli Stati Uniti: "Questa è un'iniziativa necessaria per soddisfare un'esigenza che aumenterà nei prossimi mesi. Offriamo corsi di formazione e certificazione per gli allenatori che vogliono essere certificati negli Stati Uniti con RPP con il supporto dell'USPTA (Associazione professionale di tennis degli Stati Uniti), dell'USPA (Associazione Padel degli Stati Uniti) e dell'ICI (International Coaches Institute). L'RPP ha più di 4000 laureati tecnici nei paesi 30 nei loro oltre 25 anni di esperienza. È un bellissimo progetto che mi entusiasma molto. Grazie alla mia formazione in Master Coaching e PNL, mi è sempre piaciuto insegnare e penso che stiamo facendo un ottimo lavoro ".

Per finire, se dovessi parlare del futuro di questo sport negli Stati Uniti, ha chiaro: "ALL IN !! Non ho il minimo dubbio che ci aspetta un futuro molto promettente. Per tutto ciò che ho menzionato prima e l'obiettivo che ci stiamo prefiggendo (300 milioni di persone, di cui 49 milioni sono giocatori di tennis e 38 milioni di altri sport di racchetta), ha aggiunto l'alto grado di scalabilità del nostro modello di affari, sono molto chiaro che ci sarà un futuro lungo e fruttuoso per il paddle tennis in questo paese. Il lavoro di tutti è importante. Tutti devono essere al loro posto (istituzioni, sponsor, circuito, giocatori, tecnici, ...). C'è molto lavoro da fare, ma sono certo che molto presto il mercato globale sarà influenzato dal volume di giocatori di un paese come questo. Prometto che continuerò a offrire la versione migliore di me stesso in modo che gli Stati Uniti giochino su padel e che lo sport cresca come un business globale. In breve, parliamo con la conoscenza di ciò che accade al di fuori dei nostri confini e ancor più in un "gigante potenziale" come gli Stati Uniti. Grazie a Óscar e Padel World Press per aver seguito il mio lavoro, il riconoscimento e il supporto che mi hai dato. Ti informerò periodicamente se vuoi dei progressi. Come sempre un piacere e congratularmi con te per il magnifico lavoro che fai per il beneficio dello sport. "

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti