Padel World Press - La pagaia continua inarrestabile questo 2020 nel suo boom di crescita ed è nell'arena internazionale in cui vengono conquistati più territori e, quindi, il blog di paddle di 'La Dormilona' di 'Dario AS' ha deciso di fare un'analisi della situazione nell'articolo 'Quali sono i paesi in cui il paddle tennis sta crescendo di più?

Ed è che lo sport della pala non è più una questione esclusiva della Spagna o dell'Argentina. Il paddle tennis ha aperto i suoi confini per diversi anni e, a poco a poco, è riuscito ad aprire nuovi territori per stabilirsi e promuovere una piccola industria che, in alcuni casi, è già una realtà.

Perché come evidenziato da "La Dormilona" di "Dario AS", il paddle tennis è già presente nei cinque continenti, avendo conquistato anche paesi come l'Australia, la Thailandia o il Senegal.

Il post di "La Dormilona" di "Diario AS".
Il post de "La Dormilona" da "Diario AS" INT PADDLE

«Lo sport della pala sta crescendo a passi da gigante ed è già presente in cinque continenti. Paesi come Australia, Senegal o Thailandia hanno già strutture per paddle tennis in un chiaro riflesso dello sviluppo di questo settore nel suo aspetto di internazionalizzazione«, Sottoscrive il giornalista Alberto Bote a 'La Dormilona'.

Una rassegna della crescita della pagaia globale in cui spiccano paesi come la Francia, il Portogallo, l'Italia, la Svezia, il Messico, il Brasile, il Cile o gli Stati Uniti, alcuni dei territori in cui la cultura dello sport con la pala sta mettendo radici sia nel suo aspetto sportivo che in grande risorsa per il tempo libero.

Se vuoi conoscere questo articolo per intero, clicca qui

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti