Padel World Press .- Per il secondo giorno consecutivo, le strutture del Wizink Center hanno vibrato della magia del miglior paddle tennis femminile, in una giornata in cui i principali candidati a vincere il titolo sono finalmente scesi in pista in questa edizione del Cpto de España.

Al tuo debutto in questa data, Alejandra Salazar e Ariana Sánchez hanno dimostrato perché sono una delle migliori coppie al mondo e, senza fare grandi concessioni, hanno messo fine al sogno di Mónica Gómez - Claudia Jensen, una coppia che aveva iniziato la loro avventura in questo torneo in Pre-Preview. Senza margine di errore, l'AS ha vinto 6-1 e 6-1.

Nel prossimo round, si incontreranno i gemelli Sánchez Alayeto che, concentratissimi dall'inizio alla fine, hanno schiacciato l'acceleratore e hanno rapidamente risolto Carla Mesa - Bárbara Las Heras. Questi ultimi, nonostante i tentativi, sono riusciti ad aggiungere solo due partite al proprio armadietto (6-2 e 6-0).

Da parte sua, in un impegno carico di emozione, Marta Marrero e Marta Ortega hanno dovuto faticare per sconfiggere Virginia Riera - Tamara Icardo che si è esibita a un livello più che eccezionale. Due tie break, uno per squadra, hanno lasciato il posto a un terzo set in cui la maggiore esperienza dei 'Martas' li ha aiutati a suggellare la vittoria 7-6, 6-7 e 6-2.

Nei quarti la sfida sarà ancora una volta molto complicata per loro che dovranno confrontarsi Patty Llaguno - Eli Amatriain. I semi numero 6 sono stati gestiti con solvibilità e autorità per battere Teresa Navarro - Esther Carnicero 6-2 e 6-2.

A sua volta, Lucía Sainz e Gemma Triay non hanno avuto un inizio facile e, all'inizio della partita, sono stati "sorpresi" dall'approccio tattico messo in scena dalla giovane Bea Caldera - Carmen Goenaga. Svergognati, con un padel senza complessi e consapevoli di non avere nulla da perdere, hanno completato un brillante primo set, deciso in una sola pausa. Da lì, Gemma e Lucia sono riuscite a mostrare il loro miglior gioco e hanno vinto 7-5 e 6-1.

I tuoi prossimi rivali lo saranno Lucía Martínez - Vero Virseda, che ha lavorato duramente per eliminare Anna Cortiles - Jessica Castelló. Quest'ultimo, sempre roccioso e combattivo, ha costretto alla morte improvvisa nel primo turno e combattuto ogni punto nel secondo ma non è riuscito a evitare la sconfitta per 7-6, 6-3.

Bea González - Paula Josemaría ha avuto un brutto periodo nel duello contro Marta Talaván - Lorena Rufo che, a volte, sfiorava la classificazione con la punta delle dita. I favoriti hanno dovuto superare un set contro e salvare diverse situazioni molto difficili per finire col vincere 3-6, 6-3 e 6-3.

Nelle stanze aspettano Carolina Navarro - Aranza Osoro, un duo che continua a trasmettere sensazioni molto buone da quando si sono uniti ai loro sentieri per l'infortunio di Ceci Reiter. Con grande autorità, il Malaga e l'Argentina hanno battuto Lorena Alonso - Raquel Piltcher con un clamoroso 6-1 e 6-2.

Ricorda che puoi rivedere tutte le traversate e gli orari di questo appuntamento cliccando su questo link

Fonte e immagine: Federazione spagnola di paddle

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti

condividi
articolo precedenteUn Black Friday pieno di sorprese a Time2Padel
articolo successivoTanti risultati inaspettati negli ottavi di finale del Cpto de España
Padel Word Press
Padel World Press è un giornale on line dedicato al mondo della pala che durante 24 ore al giorno, sarà responsabile di fornire l'ultimo minuto del secondo sport più popolare in Spagna. Notizie, interviste, report, analisi ... Tutti gli appassionati potranno godere della pala da un nuovo punto di vista, sempre serietà, rigore giornalistico e la conoscenza di una squadra con più di un decennio di esperienza nel mondo del paddle tennis.