Padel World Press .- Continuiamo a svelare tutti i segreti di una vera squadra, di una grande famiglia che, nel 2021, vuole fare un passo avanti importante in ogni modo. Con la ferma intenzione di dare molto di cui parlare sia nel Circuito Professionale che nel Circuito Minori, dal marchio hanno creato un gruppo che promette di regalare tante gioie: il cartri Team Pro.

In questa terza puntata, viaggeremo a Malaga per saperne di più su José Solano Jr, il figlio del grande Maestro José Solano e un giovane giocatore che ha tutte le carte in regola per fare un salto di qualità significativo in questa stagione.

Ecco come ce l'hanno presentato da Cartri:

“È uno dei banner del nostro team professionale; un giocatore che nel 2020, all'Alicante Open, ha fatto la storia qualificandosi per la prima volta in carriera agli ottavi di un torneo del Circuito Professionistico.

Con il paddle tennis nel sangue sin da quando era solo un bambino, il figlio del Maestro José Solano vuole scrivere la sua storia all'interno di questo sport e lavora con grande passione per raggiungere a perdifiato tutti gli obiettivi che vengono proposti.

Un combattente e con le idee molto chiare, l'uomo di Malaga è una di quelle persone felici e positive che, nonostante il suo gene competitivo, cerca sempre un modo per incoraggiare e ottenere il meglio dal suo partner sia nei momenti buoni ... no così buono !!

Con Cartri quasi da quando l'azienda ha mosso i primi passi, José Solano Jr è molto chiaro che: “Lavoro con il marchio da 5 anni e, ovviamente, il legame che abbiamo è molto speciale. Mi sento parte di questa grande famiglia e penso che sia quello che ogni giocatore cerca: sentirsi importante".

Con la sua Triumph omega Da fedele compagna, non ha esitato ad assicurare: “Mi sembra un palón, ideale per tutti i giocatori perché è un modello che si adatta a qualsiasi tipo di gioco. D'altra parte, se guardi l'aspetto estetico, è sorprendente ".

Ambizioso e anticonformista, guarda con grande ottimismo al 2021, dove il suo obiettivo principale sarà: “Continuare ad avanzare nel Ranking WPT. Voglio arrivare a tutte le immagini finali possibili e, ovviamente, continuare a crescere come giocatore. A lungo termine ho sempre detto che il mio desiderio è guadagnarmi da vivere di questo sport che mi piace tanto ”.

A poco a poco, lo stai capendo perché, fedele a una delle tue frasi preferite: "Combatti per ciò che sogni".

Facciamo tutto, José, perché come un giorno tuo padre ci ha detto: "Se i tuoi sogni sono grandi, è perché lo è anche la tua capacità di realizzarli".

Questo è cartri... Fatti strada !!!

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti