Padel World Press .- Se stai cercando una pala all'altezza di un livello professionale alto, che si basa su a gioco versatile, in equilibrio tra potenza e controllo, le notizie Drop Shot Conqueror 9.0 y Drop Shot Conqueror 9.0 Soft saranno un'opzione perfetta ma ... La differenza tra i due? In questo articolo te li spiegheremo.

Caratteristiche di Drop Shot Conqueror 9.0 e Drop Shot Conqueror 9.0 Soft

Pala che vedremo nelle mani di Martín Díaz, uno dei migliori giocatori nella storia di questo sport, entrambe le versioni 9.0 e 9.0 Soft arriveranno con un formato a goccia o ibrido, che sono combinati con un equilibrio medio per garantire la massima armonia tra potenza e controllo. Inoltre, hanno un file ottimo punto debole, che ti consentirà di ottenere il massimo dalle tue raffiche e tiri.

Dov'è la differenza tra i due sta nel suo destinatario: Drop Shot Conqueror 9.0 è rivolto a giocatori di sesso maschile di alto livello, anche professionale. È dotato di tecnologie eccezionali come i volti di Carbonio triassiale, Piastre triangolari in fibra di carbonio 24K, con oltre 24mila filamenti che forniscono maggiore solidità e una uscita della palla molto più veloce.

D'altro canto, Drop Shot Conqueror 9.0 Soft è progettato pensando alle donne e, più specificamente, a quei giocatori che cercano una potenza eccezionale. I loro volti sono costituiti da Rettangolo di carbonio, piastre in fibra di carbonio sviluppate da T-Extrem. La sua forma rettangolare permette un colpo più omogeneo e una maggiore resistenza, con una rapida uscita della palla.

Un'altra differenza è quella Drop Shot Conqueror 9.0 Soft sarebbe come la versione soft, poiché è composto da un nucleo interno in gomma Eva Soft, che privilegia l'elasticità e la leggerezza, garantendo così una maggiore potenza e un migliore assorbimento delle vibrazioni. Anziché, Drop Shot Conqueror 9.0 utilizza un nucleo in gomma Tech, più duro e abbastanza elastico, per un maggior controllo e precisione nei colpi. È perfetto per giocatori molto esperti.

Ma non tutte sono differenze ... Ed è che sia la versione maschile che quella femminile utilizzano le stesse tecnologie, come nel caso dei volti con effetto ruvido, il famoso 3DFace, molto importante essere in grado fornire effetti migliori. Né potremmo dimenticare la sua cornice Sistema tubolare gemellato, di doppio carbonio tubolare, con una composizione di resine di alta qualità, per fornire alla lama maggiore sicurezza e rigidità.

In entrambe le versioni troveremo Sistema Smart Holeso distribuzione della perforazione dei fori della lama, disposta in un formato curvo per aiutare la meccanica del colpo. Quest'ultimo sistema è combinato con il Impugnatura per cuscino in sughero, che funge da riduttore di vibrazioni, riducendo gli infortuni ai giocatori o aiutando quelli con disturbi cronici.

Layout di Drop Shot Conqueror 9.0

Un'altra delle grandi differenze tra i due modelli è il loro design impressionante. Il Drop Shot Conqueror 9.0 presenta un design nero, con uno sfondo a scacchiera discreto e un look in fibra di carbonio rifinito. Il ponte della lama è creato in un colore nero opaco, essendo fedele all'aspetto della fibra di carbonio. Come ultimo dettaglio, presenta il logo della firma trasparente, solo con il bordo blu ciano insieme alla firma di Juan Martín Díaz in rosa.

Drop Shot Conquror 9.0 Design morbido

La versione soft si presenta anche con uno sfondo a scacchiera orizzontale molto discreto, che lascia tutto il risalto al colore rosa del logo Drop Shot. Il suo ponte, in nero opaco, rappresenta la fibra di carbonio del telaio.

Infine, entrambe le lame sono perfette per i giocatori che cercano una grande potenza ... Solo che la differenza sta nel destinatario: uno per loro e uno per loro, ovviamente, di livello molto alto o professionale.

Entrambe le lame, entrambe le Drop Shot Conqueor 9.0 e della Drop Shot Conqueror 9.0 Soft, puoi trovarli in Time2Padel.

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti