Padel World Press .- È ufficiale Bullpadel ha raggiunto un accordo con la società valenciana Ultimate Padel Company (UPC), che si occuperà di sfruttare i test Challenger del circuito WPT. Come si è appreso, in virtù di questo impegno, il marchio vestirà gli assistenti di corte nei 6 appuntamenti che si terranno nel corso di questa stagione.

L'azienda voleva unirsi in tal modo all'evoluzione del Challenger, mantenendo il suo fermo e determinato impegno nei confronti delle giovani figure del paddle tennis, qualcosa per cui sono sempre stati caratterizzati.

Crescita o evoluzione continua sin dal suo inizio, proprio adesso È considerato, sia a livello nazionale che internazionale, come uno dei principali riferimenti per appassionati e praticanti di questo meraviglioso sport.

Da Bullpadel hanno voluto sottolineare: "Dal primo momento ci impegniamo a creare e sviluppare i migliori prodotti per la pratica di questo sport in tutte le possibili categorie. Inoltre, fin dal primo momento, ci è stato chiaro che dovevamo seguire e supportare i giovani promettenti giocatori di paddle tennis che, con il tempo e come noi, sarebbero diventati i migliori giocatori del mondo ”.

Jesús Ferrer, Presidente di Ultimate Padel Company, ha dichiarato: “Molte cose ci uniscono. Entrambi, con tanto lavoro ed entusiasmo, aiutiamo lo sviluppo di questo sport a tutti i livelli e in tutti i settori. Allo stesso tempo, le stesse parole caratterizzano entrambe le aziende: innovazione, tecnologia e qualità".

Fonte e immagine: Blog di Bullpadel

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti