Padel World Press .- Punto brillante e conclusione del sorteggio delle donne di questa edizione del campionato spagnolo di paddle. Le strutture del Wizink Center hanno partecipato a una finale ricca di tensione, emozione e alternative, che ha più che soddisfatto le aspettative ... E tutti i fan volevano davvero vedere lo scontro che avrebbe misurato le forze di Alejandra Salazar - Ari Sánchez con quelle di Patty Llaguno - Eli Amatriain !!

Nelle battute iniziali, Ale e Ari non ci hanno messo molto a dimostrare che il loro obiettivo fondamentale era prendere il controllo della rete… Per raggiungere questo obiettivo, i suoi tentativi erano di portare Eli in fondo al campo più e più volte per esercitare più pressione sul suo gioco. L'uguaglianza è stata massima, entrambe le coppie avevano le loro scelte ma, alla fine, il secondo break realizzato dalla prima testa di serie del torneo non ha trovato risposta e questo ha permesso loro di andare in vantaggio sul tabellone (6-4).

Nel secondo set, la sceneggiatura era molto simile. Alejandra ha continuato molto coinvolta nel gioco mentre Ari ha mantenuto un altissimo livello di efficacia, così sono riusciti a rompere il servizio di Patty ed Eli, che hanno risposto quasi immediatamente. Desiderosi di dare il colpo finale, Salazar - Sánchez è tornato a recuperare fino a due occasioni al servizio degli avversari e, sebbene Llaguno - Amatriain abbia mostrato la loro forza mentale e tagliato lo svantaggio, nella decima partita è stato scritto l'ultimo capitolo di un impegno che ha incoronato le "AS" come le nuove regine del padel spagnolo (6-4 e 6-4).

È stato un traguardo molto speciale per Ale poiché, oltre a vincere "in casa", ha aggiunto il suo ottavo titolo di Campionessa di Spagna. Per Ari, è stata la sua prima vittoria in questa competizione.

Ottimo punto e conclusione per un appuntamento che, per una settimana, ci ha fatto vibrare con la magia del miglior padel femminile del mondo.

Fonte e immagine: Federazione spagnola di paddle

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti