Appena un giorno dopo aver conosciuto il calendario ufficiale della stagione 2014 del circuito WPT, le reazioni non tardarono ad arrivare. E ce ne sono per tutti i gusti. Successivamente, cercheremo di riassumerli nel modo più ordinato possibile.

Padel World Press .- Se qualcosa ci ha insegnato l'esperienza è che è impossibile mettere tutti d'accordo. Se abbiamo imparato qualcosa da quando il mondo è mondo, non ci sono due persone che la pensano allo stesso modo, quindi ci sarà sempre un punto, una piccola sfumatura o una sottile differenza che nessuno può evitare. Questo non è né buono né cattivo. Dipenderà dalle parti coinvolte in ciascun caso e dalla loro vocazione di comprensione.

Dal momento che 13: 30 ore dell'14 maggio in Padel World Press avanzano le date e le sedi del World Paddle Tour 2014 Tour hanno ascoltato tutti i tipi di commenti. Per il momento, la principale conclusione positiva è che i fan sono molto contenti del fatto che il circuito professionale sia ancora in corso dopo alcuni mesi di dubbi, paure e ansietà. Sia i giocatori che i giocatori avranno i loro rispettivi tornei e questo significa che lo spettacolo del miglior padel del mondo è già in corso.

Anche l'annuncio che ci sarebbe stata una prova nelle terre arabe è stato accolto con grande entusiasmo. Il pubblico, gli organizzatori e anche i giocatori hanno mostrato il loro interesse per vedere come sarà l'Estrella Damm Dubai Open (per essere giocato 8 12 a dicembre, poco prima delle Finali Masters).

Tuttavia, ci sono state molte voci che hanno espresso contro l'assenza di prove nel nord della Spagna, un'area in cui la passione per il pagaia non smette di crescere. In 2013, il circuito World Paddle Tour ha attraversato A Coruña, Santander e Bilbao, tre sedi in cui i risultati non erano quelli attesi. Di fronte a questa campagna, i più responsabili hanno deciso di scommettere su altre regioni del nostro paese, nelle quali sperano di avere un maggiore afflusso di pubblico.

Non devi essere una grande capitale per ricevere la visita al WPT. Talavera de la Reina e Córdoba sono fortunati perché sono riusciti a far parte di questa grande festa. Il primo raggiunge l'obiettivo di entrare a far parte di questa competizione, che ha optato per diversi anni. Da parte sua, la bella città andalusa torna al calendario professionale dopo la sua assenza durante l'ultima campagna.

In Estremadura, Badajoz sostituire Caceres, una delle citazioni più memorabili 2013 perché è stato tenuto nella Plaza Mayor, la presenza di pubblico superato di gran lunga tutte le aspettative ed i giocatori hanno dovuto entrare e uscire in pista scortati ... Mai visto in un torneo di paddle !!

L'assenza più che notevole di tornei nel nord, c'è un altro fatto che non è passato inosservato ... Ed è che, per la prima volta, non ci sarà campionato della stagione regolare a Madrid. La capitale della Spagna, considerata anche da molti come la 'Padel Capital', ospiterà solo le finali di Masters, che si svolgeranno da 17 a 21 a dicembre. Chiaramente, questo sport deve andare a nuove città, trovare nuovi segmenti di pubblico e di raggiungere tutti quei tifosi che non hanno la possibilità di vedere spesso i loro idoli in azione ... Tuttavia, i fan non è più sorpreso che non c'è Almeno un appuntamento a Madrid.

Continuando con le sorprese, prima di conoscere la composizione definitiva del calendario, si è ipotizzato che la competizione sarebbe iniziata a Murcia, data la buona accoglienza che i suoi abitanti hanno dato al Circuito di 2013. Non solo non è stato così, ma anche che la "paimentonera" della città è caduta dal calendario. I tifosi di Murcia dovranno recarsi a Talavera o in uno qualsiasi dei test che si terranno in Costa Levantina per poter vedere da vicino Juan, Bela e la compagnia.

In un anno così speciale per Estrella Damm, era chiaro che l'azienda avrebbe gradito l'uscita del nuovo World Padel Tour Circuit a Barcellona. Qualunque sia il Real Club de Polo diventerà la sede di una vera e propria festa in cui i responsabili della birra prestigiosa non lesinare dettagli, attenzione e cura per assicurare che tutti i partecipanti, dai giocatori agli sponsor, aziende, autorità , i media e il pubblico in generale, godono di alcuni giorni che li porteranno a dimenticare.

Con un test ancora da confermare, il fatto che coincida subito dopo l'Estrella Damm Málaga Open, fa dire alle piscine che sarà Marbella. Viste le continue sorprese che abbiamo vissuto in questi mesi, da Padel World Press non emetteremo alcun giudizio fino a quando le informazioni non saranno completamente contrastate.

Il ritorno a Lisbona, le due tappe in Argentina e il previsto passaggio attraverso Valencia (che l'anno scorso è stato una delle sensazioni grazie alla cornice incomparabile della Città delle Arti e delle Scienze) compongono un Calendario che non ha lasciato nessuno indifferente ... Come ogni calendario!

Con opinioni a favore e opinioni contrarie, la cosa più importante è che i macchinari World Padel Tour sono già stati lanciati. La cosa fondamentale, con quello che dovremmo stare, è che dopo alcuni mesi di molti dubbi è stato possibile realizzare un concorso per il quale si è temuto. Gli inizi non sono mai facili. Sicuro che ci saranno molti errori e cose giuste ... Ma questo è qualcosa che risolve il tempo ... Che cosa dovrebbe realmente ci interessa è che possiamo continuare a godere i migliori giocatori e giocatori nel mondo che, con la sua magia, il suo talento, il suo lavoro Ogni giorno e la sua vicinanza ci ricordano che il paddle tennis è uno sport meraviglioso.

Goditi il ​​gioco !!!!

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti

condividi
articolo precedenteIl mistero è risolto: ecco il calendario WPT 2014
articolo successivoChiarimento Padel World Press - PadelSpain
Padel Word Press
Padel World Press è un giornale on line dedicato al mondo della pala che durante 24 ore al giorno, sarà responsabile di fornire l'ultimo minuto del secondo sport più popolare in Spagna. Notizie, interviste, report, analisi ... Tutti gli appassionati potranno godere della pala da un nuovo punto di vista, sempre serietà, rigore giornalistico e la conoscenza di una squadra con più di un decennio di esperienza nel mondo del paddle tennis.