Per il decimo mese consecutivo, i compagni del Rivista digitale TopPádel 360º hanno deciso di testare la conoscenza dei "malati" e le regole di questo sport di appassionati ... Sarai in grado di dare la risposta giusta alla domanda che ci hai posto?

Padel World Press .- In questo caso, creeremo una situazione prima della quale è molto probabile che dubiti quando scegli la risposta corretta ...

Caso 10: palla di servire che, dopo essere rimbalzata a terra, colpisce l'incontro tra muro e rete metallica.

Stiamo giocando su una pista regolamentare e il calcio dello stivale del mio avversario sul mio campo correttamente e colpisce proprio nel match tra il muro e il recinto laterale. Di conseguenza, la palla esce con un'angolazione diversa rispetto al suo naturale percorso di rimbalzo.

Cosa dicono le regole?

a) Il servizio è buono se la palla arriva obliquamente verso di me, che io sono il ricevitore. È una mancanza di servizio se lascia la rete obliquamente.

b) Il servizio è buono in ogni caso.

c) In ogni caso è la mancanza di servizio.

d) Il servizio è lasciato e deve essere ripetuto.

RISPOSTA CORRETTA:

c) In ogni caso è la mancanza di servizio.

Sicuramente sei stato sorpreso! Potresti aver sempre preso per sempre il calcio che esce dal muro tra il muro e il recinto se la palla arriva obliquamente al ricevitore, e sei convinto di aver sbagliato nella risposta. Ma no ... È una mancanza di servizio.

La prima cosa che deve essere presa in considerazione è che, nel caso sollevato, si dice che stiamo giocando su una pista regolamentare. Secondo il regolamento della pagaia: "La rete metallica è sempre allineata con la faccia interna delle pareti". Pertanto, se la pista è regolamentata, non può esserci un picco tra il muro e la recinzione, quindi è fisicamente impossibile per la palla dare in quell'incontro senza toccare la rete. Conseguenza: mancanza di servizio quando si tocca la palla sulla rete (Regola 7-e)

PoiPerché applichiamo questa regola così ampiamente? Il fatto è che il regolamento mantiene un'eccezione che è stata erroneamente generalizzata come regola: il caso 1 della regola 8. Questa eccezione dice, in effetti, che se la palla colpisce l'apice della giunzione tra il muro e la rete, il servizio è buono se la palla ha lasciato obliquamente in direzione del resto ... Ma dice anche che è solo per il caso di vecchie corti in che esiste ancora quel picco, ma non per le piste moderne costruite secondo il regolamento. Pertanto, se la traccia su cui giochi ha picchi, non è regolata.

La cosa sorprendente è che più di 20 anni fa che la Spagna e l'Argentina hanno deciso di omogeneizzare le regole applicate in entrambi i paesi e l'eliminazione dei picchi, la solita situazione in Spagna, è stata una di queste.

Una curiosità che pochi sapranno: fino a quel cambiamento normativo, in Argentina è stato vietato che la coppia che ha preso il tiro al volo la palla venuta dal resto degli avversari ('Saque y red'), essendo queste altre regole eliminate.

Risposta preparata con la collaborazione di Martín Echegaray, direttore tecnico della Federazione spagnola di paddle

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti