Il prestigioso tecnico argentino ci offre una nuova consegna dei suoi video sempre interessanti, con i quali cerca di ottenere che i fan di paddle possano avere un livello sempre più alto nel campo. Questa settimana ci fornirà una serie di suggerimenti per sapere cosa dovremmo fare se vogliamo evitare errori non forzati.

Padel World Press .- Non perdere questa nuova "lezione", in cui uno degli allenatori più importanti del mondo di paddle tornerà a mettere le proprie conoscenze ed esperienze al servizio di tutti i professionisti di questo meraviglioso sport.

In questo video, Miguel Sciorilli cercherà di rispondere a una delle domande che i suoi studenti e altri fan dilettanti continuano a chiedergli ... E, per farlo, in questo caso particolare, ha sottolineato che ci sono tre fattori molto importanti che dovrebbero essere presi in considerazione.

Come ha riferito in una formazione specifica due giocatori professionisti, che si stavano preparando un incontro che avrebbe dovuto affrontare il giorno dopo, ogni volta che hanno perso una palla fermato la sessione e fece riflettere sul perché hanno pensato che avevano fatto questo errore. A sua volta, ha chiesto che cosa erano i tre punti per chi pensavano di poter perdere una palla, lasciando da parte l'avversario è stato più veloce.

Entrambi sono d'accordo nel sottolineare il attivazione, la concentrazione e della posizione. E che dire di questi punti?

Molto semplice: Se non siamo fermati, se non siamo attivati, è molto probabile che perdiamo una palla o che la colpiamo male. D'altra parte, se non siamo concentrati, possiamo dimenticare le tattiche da seguire, non possiamo realizzare la posizione dei rivali o possiamo dimenticare di dare le indicazioni al nostro partner. Per finire, se non siamo ben piazzati in campo, è molto probabile che non raggiungeremo la palla comodamente e, quindi, il colpo sarà più complicato.

La proposta di Miguel Sciorilli sarebbe la seguente: quando perdiamo un punto in allenamento o in una partita, dovremmo pensare se ci stavamo muovendo, se eravamo concentrati su quello che dovevamo fare e se eravamo ben posizionati ... possono essere migliorati solo pensando a loro.

Non perdere questo video.

Molto entusiasta di questo nuovo progetto, Miguel ha dichiarato: "Spero che la spiegazione ti sia piaciuta e, soprattutto, aspetto anche i tuoi commenti. Se è stato utile, non esitare a condividerlo con i tuoi amici. "

Fonte e immagine: Facebook di Miguel Sciorilli

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti

condividi
articolo precedenteCile, pronto a vibrare con il South American Paddle Championship
articolo successivoArgilla Wilson Rush PRO 2.5: l'inesauribile
Padel Word Press
Padel World Press è un giornale on line dedicato al mondo della pala che durante 24 ore al giorno, sarà responsabile di fornire l'ultimo minuto del secondo sport più popolare in Spagna. Notizie, interviste, report, analisi ... Tutti gli appassionati potranno godere della pala da un nuovo punto di vista, sempre serietà, rigore giornalistico e la conoscenza di una squadra con più di un decennio di esperienza nel mondo del paddle tennis.