Padel World Press .- Con la testa fredda, consapevole della loro qualità e talento, Miguel Oliveira - Yain Melgratti ha iniziato con il piede giusto come compagni di squadra nell'APT Padel Tour Circuit e ha sconfitto il n. 1 della classifica in una finale di infarto, che ha raggiunto il test dopo aver dovuto superare due match a tre set sia in semifinale che nei quarti di finale.

Nonostante la maggiore usura fisica, gli argentini hanno iniziato imponendosi facendo il ritmo e, molto solidi sia a rete che a muro, si sono portati in vantaggio sul tabellone (2-6). Tuttavia, nel secondo set i suoi rivali sono cresciuti. Oliveira ha dimenticato la pressione di giocare in casa e Yain Melgrati è stato enorme in ogni angolo del campo. Grazie a loro hanno riportato la parità in tabellone (2-6 e 6-2).

Nel terzo turno, un fattore decisivo è apparso dagli spalti... Il sostegno del pubblico per Oliveira - Melgrati che, lanciato, si è rivelato più vincente nei momenti decisivi e ha suggellato la vittoria 2-6, 6-2 e 6- 4 .

Senza dubbio, è stato un titolo molto importante per Miguel in quanto non solo ha fatto il suo grande debutto con il suo nuovo compagno, ma lo ha anche fatto con la vittoria nella città in cui è nato.

Senza margine di riposo, l'attività nell'APT Padel Tour Circuit si sposta nelle terre monegasche dove, dal 13 al 19 settembre, si terrà al Monaco Master.

Fonte e immagine: APT Padel Tour

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti

condividi
articolo precedenteBorrero - Schuck ha colpito duramente all'Oeiras Open
articolo successivoSardegna Open video: Stupa - Ruiz in anteprima il loro disco
Padel World Press è un giornale on line dedicato al mondo della pala che durante 24 ore al giorno, sarà responsabile di fornire l'ultimo minuto del secondo sport più popolare in Spagna. Notizie, interviste, report, analisi ... Tutti gli appassionati potranno godere della pala da un nuovo punto di vista, sempre serietà, rigore giornalistico e la conoscenza di una squadra con più di un decennio di esperienza nel mondo del paddle tennis.