Padel World Press .- Le finali CUPRA FIP 2020, trasformate in un'autentica festa di paddle internazionale, sono pronte a scrivere il suo ultimo capitolo ... E, secondo quello che abbiamo visto in questi giorni, possiamo solo sperare in grandi cose.

Concentrandosi su tutto ciò che si è vissuto durante la semifinale, va notato che il tabellone maschile ci ha lasciato due vibranti punti dolenti. Nella prima, 'Pincho' Fernández Cano - Arturo Coello ha dato la sorpresa ed ha eliminato il numero 1: Juan Cruz Belluati - Javi Garrido. Anche se i favoriti sono partiti con passo deciso, i due spagnoli sono riusciti a ribaltare la situazione e hanno prevalso 3-6, 6-3 e 6-2.

Da parte loro, Juan Martín Díaz e Pablo Lijó hanno dimostrato ancora una volta la loro grande forma e sono stati in grado di lasciare in strada i combattivi Juani Mieres e Gonzalo Rubio. L'uguaglianza era massima ma piccoli dettagli hanno reso l'equilibrio punta a lato del primo di 6-3 e 7-6.

Puoi rivedere tutti i risultati del sorteggio maschile di questa finale FIP di Cupra, cliccando su questo link.

Nella Categoria Femminile non ci sono stati risultati inattesi e le previsioni sono state rispettate. Virginia Riera e Sofía Araujo hanno affermato il loro ruolo e, con una pagaia molto efficace, solida e potente, hanno sconfitto Ariadna Cañellas - Lèa Godallier per 6-2 e 6-0.

Nel turno pomeridiano, Anna Cortiles - Jessica Castelló legata ha ispirato Pappacena e Sussarello che, nonostante la sconfitta, hanno mostrato il grande livello mostrato durante la prova. Grande successo nel primo set e operai nel secondo per problemi fisici di Cortiles, si sono aggiudicati la vittoria per 6-3 e 7-6.

Se vuoi conoscere tutti i risultati del sorteggio femminile di questa finale FIP di Cupra, clicca qui.

Come sorpresa molto speciale, nella pausa tra le sessioni mattutine e pomeridiane, la Federazione internazionale di paddle ha deliziato tutti i fan con una mostra FIP in cui il nome Ale Galán e l'ex calciatore Demetrio Albertini avrebbero partecipato, da un lato, di fronte alla leggenda Fernando Belasteguín e l'imprenditore Gianluca Vacchi.

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti