Padel World Press - El Sardinia Open sai già quale sarà la tua pittura maschile. La prima data italiana del World Padel Tour Ha già tracciato il suo percorso ufficiale verso il titolo e lo ha fatto dopo aver terminato i turni preliminari questo martedì.

Un'anteprima che avrebbe vissuto il suo grande giorno martedì. Con tutte le coppie di testa in lizza, la giornata sarebbe stata una giostra di emozioni in cui la sorpresa sarebbe arrivata fino al tramonto.

Ed è che le prime coppie teste di serie non saranno sul tavolo. Questo è quanto sono difficili e complicati i turni preliminari, dando opzioni alle coppie che cercano il loro momento per distinguersi in questo circuito atipico del 2020.

Il primo a sorprendere il giorno sarebbe Antonio Luque e Jon Sanz. La coppia spagnola avrebbe sconfitto nella sessione mattutina, niente di più e niente di meno, di Seba Nerone e Nacho Gadea e poi fare lo stesso contro Tison e Scatena e ottenere il passaggio ai box questo mercoledì.

Un'altra delle coppie che mostrerebbe la loro versione migliore sarebbe quella composta José Carlos Gaspar e Teo Zapata. L'andaluso e l'Estremadura avrebbero sconfitto Perino e Ruiz, primi, e Sans e Zaratiegui per ottenere il loro passaggio al tavolo finale italiano.

Sarebbero tornati al dipinto Sergio Alba e Francisco Gil. La coppia spagnola avrebbe sconfitto i due giovani del momento, Ramírez e Coello, per essere in classifica, anche se quest'ultimo avrebbe anche ottenuto il passaggio finale grazie al sorteggio del 'lucky loser'.

E, l'ultima delle piazze, sarebbe per Javier Barahona e Jesús Moya. Il duo Star Vie avrebbe lasciato Rafa Méndez e Diego Ramos nel parco, al primo turno, per finire la lotta contro Valdés e Restivo.

Se vuoi conoscere tutti i risultati del Sardinia Open, clicca qui.

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti