Padel World Press .- Non potrai mai dimenticare il 2020 ... Nemmeno per la complessità della situazione che abbiamo dovuto vivere a causa del Covid-19 né per il grave infortunio che l'ha fatta operare e l'ha tenuta lontana dalle piste per diversi mesi. Senza dubbio, sono tanti i motivi che spingono Ceci Reiter a guardare con ottimismo al 2021 Ma, in questi momenti, la giocatrice argentina ha voluto guardarsi indietro e ricordare chi le è sempre stato accanto.

Sempre ottimista, con quella forte energia vitale per la quale si caratterizza, il membro della StarVie Team ha voluto condividere questo messaggio attraverso i suoi social network:

"Se c'è qualcosa che ho imparato quest'anno, è che nei momenti difficili ci sono persone che non ti lasciano mai la mano.

Ecco perché prima che questo complicato 2020 finisca, voglio ringraziare la famiglia StarVie e Estrella Damm per il loro supporto incondizionato ❤

Ci sono già 10 stagioni insieme e spero che ce ne siano molte altre che abbiamo ancora da condividere.

Voglio fare una menzione speciale a Estrella Damm perché, senza il loro impegno, sarebbe stato impossibile portare a termine la stagione più difficile del padel professionistico🙏

Grazie squadra per un altro anno camminando insieme!

Andiamo alla prossima con tutto ”.

Ebbene sì, vogliamo davvero rivedervi tutti sulle piste, Ceci Reiter… Forza di tutto !!

* Puoi seguire tutte le notizie del mondo della pagaia nei nostri profili di Facebook y Twitter così come iscriversi al nostro Newsletter Notizie quotidiane

Commenti

Commenti

condividi
articolo precedenteMartín di Nenno, nuovo rinforzo per Bullpadel
articolo successivoRaptor 2021: un '' arma letale 'nelle mani di Franco Stupaczuk
Padel Word Press
Padel World Press è un giornale on line dedicato al mondo della pala che durante 24 ore al giorno, sarà responsabile di fornire l'ultimo minuto del secondo sport più popolare in Spagna. Notizie, interviste, report, analisi ... Tutti gli appassionati potranno godere della pala da un nuovo punto di vista, sempre serietà, rigore giornalistico e la conoscenza di una squadra con più di un decennio di esperienza nel mondo del paddle tennis.